Gestione blog aziendali

Un piano editoriale che sia accattivante per gli utenti e che venga pubblicato in modo regolare

Aprire un blog aziendale è la via più veloce per ottenere visibilità in Rete e dimostrare a tutti, potenziali clienti, clienti acquisiti e competitors, di che stoffa è fatta la tua azienda. Se però crei una sezione news o un blog sul tuo sito e lo lasci abbondonato a se stesso, rischi di ottenere l’esatto contrario e distruggere la fiducia e la credibilità che ti sei guadagnato in anni di duro lavoro.

Un blog aziendale è un’arma a doppio taglio: se ben gestito ti porta tra le stelle, ma se lo abbandoni ti ritrovi nelle stalle.

Gestione-blog-scrivania

Come gestire un blog aziendale?

Per far fruttare l’investimento fatto nella creazione di un blog aziendale devi per prima cosa darti degli obiettivi e definire un piano editoriale che ti permetta di raggiungerli. Con un blog puoi ad esempio:

  • dimostrare le tue competenze in un determinato settore,
  • fidelizzare i clienti,
  • usarlo come canale dove pubblicare offerte e promozioni,
  • sfruttare i post per far conoscere il lato umano dell’azienda.

Una volta che hai deciso gli scopi che vuoi raggiungere con il tuo blog, devi poi stendere un piano editoriale che racchiuda temi interessanti da affrontare e che preveda la pubblicazione regolare di articoli ottimizzati. Solo se gli articoli vengono pubblicati con una scadenza precisa, come ad esempio una volta al giorno, una volta a settimana, una volta al mese, puoi generare l’attesa da parte dei lettori che ti aspetteranno all’ora e al posto concordato, come faceva la volpe del Piccolo Principe, per leggere i tuoi contenuti e imparare qualcosa di più su di te e sui tuoi prodotti.

CTA-Copywriter-SEO

Non hai mai tempo per pubblicare in modo regolare e stai perdendo lettori

Il tuo blog è abbandonato a se stesso perché non hai idea di cosa scrivere?

CTA-SEO-Copywriter