Stanco dei servizi a 360°? Prova il copy con servizi a 45°. Leggi il mio manifesto per capire come e perché ho deciso di offrire solo servizi ad angolo acuto.

Servizi a 360°? No, grazie

Tra le espressioni più odiate dai copywriter c’è “servizi a 360°”. Chiunque osi usare quest’espressione nei propri testi viene considerato un copy alle prime armi che ha ancora tanto da imparare dal mondo della comunicazione, sia on line che off line.
Sul concetto di “servizi a 360°” ne ho lette di ogni, chi lo considera un termine talmente abusato da aver perso la sua essenza, chi si chiede se mai quest’espressione avesse avuto un senso più profondo, chi sottolinea che se fai un giro a 360° ti ritrovi al punto di prima, chi lo vede come la massima espressione dell’attenzione al cliente, chi ci scherza su e ne abusa volontariamente in modo ironico.

Io credo che quest’espressione tanto amata dalle PMI voglia trasmettere un’attenzione a tutto tondo alle esigenze dei propri potenziali clienti, ma credo anche che sia una figura poco efficace perché vaga. Fai servizi a 360°? Mi segui dall’inizio alla fine? Ti occupi di ogni aspetto del progetto? Bene! Allora crei l’idea, cerchi le materie prime, la assembli, ti occupi del packaging, della vendita, del servizio clienti, e se nel mentre io cliente voglio una pizza, ti armi di pasta, sugo, mozzarella e mi prepari anche quella! E qui si scoprono gli altarini, perché l’azienda che fa servizi a 360° li fa solo all’interno del suo business, quindi l’idea no perché è un aspetto creativo, il packaging no perché quello lo fa l’ufficio marketing, i fornitori? No, io non mi prendo la responsabilità di cercare fornitori… e allora questo 360° dove è?

I servizi a 45°

Ho riflettuto molto su questo concetto del 360°, ho pensato e ripensato a un modo per trasmettere la sua essenza in una forma diversa, usando parole più concrete, e spesso ho discusso vivacemente con clienti che non mi avrebbero confermato il lavoro se non mettevo nero su bianco l’ampiezza di un angolo giro.
Ebbene, la mia conclusione è che gli unici servizi che funzionano sono a 45°. Li ho provati io stessa e, come accade con il bucato, i 45° sono perfetti sia per i bianchi che per i colorati, tolgono lo sporco, ravvivano le fibre, danno risalto ai dettagli. Cosa vuoi di più?

Cosa significa offrire servizi a 45°

Se i servizi a 360° indicano un’attenzione a tutto tondo, i servizi a 45° si focalizzano solo su un segmento del tutto. Per chi si occupa di copywriting, offrire servizi a 45° significa quindi

Essere altamente specializzati

Offrire servizi a 45° significa offrire solo servizi legati ad una nicchia di mercato che ha bisogno di competenze specifiche. Se scrivo testi SEO e seguo regolarmente corsi e seminari per restare aggiornata sulle ultime novità di questo segmento, mi occupo solo di questo, non creo siti web, non cerco le immagini per i miei testi, non invio newsletter… Se mi chiami pensando di aver risolto tutti i tuoi problemi di comunicazione hai preso un granchio, ma se mi chiami perché hai bisogno di mettere nero su bianco i tuoi prodotti e i tuoi servizi, comunicarli in modo efficace e aumentare la fiducia dei clienti nei tuoi confronti hai fatto bingo!

Essere acuti

Presentarsi come una persona altamente specializzata in un settore, e non un tutto fare, riduce il numero di potenziali collaborazioni, ma rende ogni progetto migliore dal punto di vista qualitativo. L’esperienza specifica in un segmento offre una visione molto più profonda e accurata di quella nicchia di mercato, e permette di raggiungere risultati più alti rispetto a chi si destreggia a voler fare tutto alla bene e meglio.

Attenzione però: la specializzazione di un professionista non riguarda le applicazioni dei suoi interventi. Come esperta di comunicazione on line, io conosco le dinamiche che stanno dietro ad un testo efficace, indipendentemente dall’argomento del testo che può essere legato al mondo dell’alimentare, dell’edilizia, dell’abbigliamento, esattamente come un arredatore può essere specializzato nel settore residenziale, indipendentemente che l’abitazione sia una villa privata o un appartamento, o uno stilista si specializza nella moda uomo e si occupa sia di giacche che di pantaloni da uomo.

Nella mia visione del lavoro, non considero il multi tasking un vantaggio, anzi. Chi fa mille cose diverse nello stesso momento, rischia di non ottenere risultati su nessun fronte, mentre chi ha consapevolezza dei suoi punti di forza e si specializza in una nicchia, può ottenere risultati migliori ed essere anche più soddisfatto del proprio lavoro.

Essere pungenti

Gli angoli acuti sono pungenti, e come tale deve esserlo anche chi sceglie di offrire servizi a 45°. Cosa significa essere pungente? Significa imparare a rifiutare i progetti che non sono all’interno del tuo angolo acuto. Il mondo della comunicazione è pieno di agenzie web che vogliono un copy che gestisca anche i social, invii newsletter, faccia data entry, reportistica e tenga i rapporti commerciali con i clienti – in altre parole, che segua il progetto a 360°. Questo è l’aspetto più difficile da affrontare, soprattutto per chi come me è sempre aperto a nuove idee e nuove strade, ma “difendere la propria nicchia” è l’unico modo per non diventare come la ACME dei Looney Tunes – a company that makes evertthing, ma di dubbia qualità.

Puntare in alto

I 360° girano, girano, girano e si ritrovano al punto di prima, pronti per nuovi sviluppi, ma sempre al grado Zero. Per chi offre 45° invece non esiste un punto di arrivo, ma solo una linea retta infinita che parte dallo Zero e punta verso l’alto. Un servizio d SEO Copywriting può partire dal piccolo, ad esempio dalla stesura della pagina Chi Siamo, per poi ampliare le proprie prospettive nel tempo e aiutare le aziende ad ottenere sempre più visibilità e fiducia da parte dei lettori con blog, pagine prodotto, testi per newsletter…

Vuoi un copy che ti offra solo una fetta del tutto, ma che sia la miglior fetta che tu abbia mai assaggiato? Contattami!

SEO Copywriter specializzato